giovedì 26 giugno 2014

Online i Decanter World Wine Awards 2014 - Ecco l'elenco dei riconoscimenti assegnati ai Vini italiani

Da qualche ora sono ormai online i risultati dell'11° edizione dei DWWA (Decanter World Wine Awards 2014), ovvero i riconoscimenti assegnati, anche quest'anno, dall'equipe di "super-esperti" costituita dalla prestigiosa rivista inglese Decanter, per la valutazione di oltre 15.000 etichette, fra le quali ne sono state premiate 10.455 (fra medaglie e menzioni), oltre ad essere stati assegnati 158 "Trofei" (33 internazionali e 125 "regionali").


Parliamo, infatti di 33 International Trophies (Massimo riconoscimento pari allo 0,22% dei vini iscritti), 125 Regional Trophies, 454 medaglie d'oro, 2003 d'argento, 4.378 di bronzo e 3620 menzioni, oltre ai prestigiosi 33 International Trophies.

Lo strapotere della Francia è confermato per l'ennesima volta, ma è il sorpasso di nazioni come il Sudafrica sull'Italia a destare qualche perplessità, ma come sappiamo, questi concorsi seguono dinamiche complesse e logiche che, spesso, cozzano con la reale visione di una produzione e di un mercato, come quelli italiani, che comunque conquista i seguenti premi:

International Trophy
Zenato - Ripassa Valpolicella Ripasso Superiore 2010
Costarossa - Surani Primitivo di Manduria 2012
Pianpolvere Soprano - Bussia 7 Anni Barolo Riserva 2007
Morrison’s - Signatur Valpolicella Ripasso 2012

Regional Trophy
Abbadia Ardenga - Rosso di Montalcino 2012
Capezzana - Riserva Carmignano Vin Santo 2007
Casal Thaulero - Thalè Trebbiano d’Abruzzo 2007
Contini - Riserva Vernaccia di Oristano 1990
Duca di Salaparuta - Duca Enrico Sicilia 2009
Rivetti & Lauro - Uì Valtellina Superiore 2010
Vignalta Alpianae - Passito Fior d’Arancio Colli Euganei 2011
Vigne Matte - Extra Dry Prosecco di Conegliano Valdobbiadene Superiore 2013

Gold Medal
Anselmet - Petite Arvine Valle d’Aosta 2012
Borgo Paglianetto - Jera Verdicchio di Matelica Riserva 2010
Cantina Valpolicella Negrar - Domìni Veneti Vigneti di Moron Recioto della Valpolicella 2010
Caruso & Minini - Terre di Giumara Nero d’Avola Sicilia 2011
Clavesana - Allagiornata 587 Dolcetto Dogliani Superiore 2011
Fontanafredda - Serralunga d’Alba Barolo 2009
Gemma - Colarej Barolo 2010
Lanciola - Le Messe di Greve Vin Santo Occhio di Pernice 2007
Negretti - Mirau Barolo 2009
Quintodecimo - Vigna Grande Cerzito Riserva Campania Taurasi 2009
Rivetti & Lauro - Dell’orco Sforzato di Valtellina 2010
Terre da Vino - Essenze Barolo 2009


Per le medaglie d'argento, quelle di bronzo e le menzioni potrete seguire i links che riportati qui sotto, ai quali troverete, oltre all'elenco dei premiati, anche la possibilità, per la prima volta, di accedere alle schede di ogni singolo produttore:
Ovviamente, attraverso il motore di ricerca interno al sito potrete visionare i riconoscimenti di ogni nazione, avendo a disposizione criteri di ricerca come regione, sotto-regione, colore, tipologia/stile e premio assegnato. Davvero molto utile ed affidabile!

Complimenti a tutti i produttori italiani che si sono distinti anche quest'anno in quella che, da molti, è considerata la più importante ed autorevole "Wine Competition" a livello mondiale.

Elenco blog personale