domenica 8 giugno 2014

Segnala il Vino "Tarocco"!

Ormai non è una novità leggere e sentire di sequestri effettuati dalle forze dell'ordine riguardanti Vini di dubbia provenienza ed etichette contraffatte.
Purtroppo questa è una pratica che perdura da anni e che, nonostante il grande lavoro di controllo degli organi preposti, alcune partite di prodotti contraffatti e, dunque, illegali (oltre che non conformi alle aspettative organolettiche per le quali stiamo pagando) giungono, fino alla grande distribuzione ed ancor peggio, sulle nostre tavole.

Il fenomeno della contraffazione, oltre ad essere un fenomeno illegale, comporta conseguenze sia sul piano economico perché sottrae occupazione regolare, diminuisce il gettito fiscale ed alimenta la criminalità organizzata, che sul piano della salute e della sicurezza dei consumatori, in quanto riduce notevolmente la qualità dei prodotti in questione, rendendo ignaro il cliente.

La Direzione Generale per la Lotta alla Contraffazione - Ufficio Italiano Brevetti e Marchi – del Ministero dello Sviluppo Economico ha lanciato una campagna di informazione e sensibilizzazione IO SONO ORIGINALE cui partecipa anche Adiconsum con il proprio sportello della sede dell’Adiconsum Roma Capitale e Rieti, al quale ci si può rivolgere per:
·        segnalare prodotti contraffatti e informazioni ai numeri: telefonando ai numeri: 06 45674300 o 06 44170249
·        martedì ore 9.00-13.00 e giovedì ore 14.00-18.00
·        inviando una mail a: contraffazione@adiconsum.it


Ci tenevo a segnalare a voi tutti questa iniziativa in quanto, là dove non possono arrivare i controlli, possiamo sicuramente arrivare noi clienti, anche se continuo mi auguro di non imbattermi mai in bottiglie di "Vino tarocco".

Elenco blog personale