lunedì 9 febbraio 2015

Il Vino Rosso aiuta a bruciare i grassi ed a perdere peso?

A quanto pare, una ricerca presentata a New York 2 giorni fa, dimostrerebbe che bere succo d'uva rossa o Vino Rosso, con relativa moderazione, potrebbe aiutare le persone a perdere peso, aumentando la capacità dell'organismo di bruciare i grassi.
Ovviamente non viene promessa una perdita di peso lampante in stile "7Kg in 7giorni", ma di certo, la scoperta dimostra effetti benefici sulla funzione epatica delle persone in sovrappeso, che potranno non dover più rinunciare al loro "bicchiere di Vino", purché sia rosso, durante i pasti.
Sembra che sia tutto merito dell'acido ellagico, una delle sostanze chimiche contenute nell'uva rossa. Questo componente ha, infatti, rallentato notevolmente la crescita delle cellule adipose esistenti e la formazione di nuove ed ha, anche, potenziato il metabolismo degli acidi grassi nelle cellule epatiche.
L’acido ellagico è un polifenolo antiossidante che può essere estratto, principalmente, dalla buccia del melograno. È inoltre presente in numerose varietà di frutta e verdura, come i lamponi, le fragole, i mirtilli rossi, le noci, le ormai note Bacche di Goji ed ovviamente nell'Uva a bacca rossa. Oltre a questi benefici sullo smaltimento dei grassi, molti sono gli effetti positivi sull'organismo di questo acido, utilizzato da millenni in Oriente, ma in questo periodo si è arrivati, addirittura, ad attribuire a questa sostanza importanti doti antitumorali.

Tornando al Vino Rosso, L'acido ellagico ha dimostrato di essere, nella sperimentazione sui topi da laboratorio una sorta di centrale elettrica, che ha trasformato gli zuccheri in energia in maniera più efficace, abbassando il livello di glucosio nel sangue ed ha portato ad una notevolmente maggiore capacità di assumere e convertire i grassi da parte dell'organismo.
Non che conti molto, ma i Vini utilizzati per la sperimentazione sono stati il Moscato rosso del Sud-Est degli USA ed il Pinot Noir.

Non che avessi bisogno di questa bella notizia per continuare a bere Vino Rosso, ma di certo, sapere che oltre al Resveratrolo, ora si aggiunge anche questo simpatico acido ellagico alla lista delle componenti benefiche del nettare di Bacco, di certo ci farà stare tutti più a "cuore leggero"...è proprio il caso di dirlo!

Elenco blog personale