domenica 10 maggio 2015

Dedicato a Te che cerco e trovo in ogni mio Vino... Mamma

Oggi è un giorno speciale per me... e lo sarà di certo anche per molti di Voi, mentre per altri ancora sarà soltanto una ricorrenza, come altre. Sta di fatto che si festeggiano le Madri...le Mamme... coloro su cui il mondo poggia ed alle quali dobbiamo la Vita...nel senso più lato del termine!

Non parlo mai di me...non vado mai affondo... se non quando parlo di Vino, perché è attraverso di esso che riesco ad esternare le mie emozioni in maniera diretta, schietta, incondizionata.
Probabilmente sto facendo un uso "improprio" del mio "proprio" blog, in quanto...beh... è mio e se mi seguite sapete che non ho dettami da seguire, imposizioni editoriali, o dinamiche commerciali alle quali badare...quindi, se non vi va di sorbirvi la mia prima esternazione personale/privata (e forse l'ultima!) pubblicata online, beh... lasciate questa pagina e vi capirò! :-)

Lungi da me fare del riprovevole vittimismo o ancor meno della facile demagogia, ma sta di fatto che io una madre da festeggiare non ce l'ho ormai da 22 eterni anni ormai e per circa 21 ho fatto fatica persino a sentir pronunciare il suo nome...tanto era forte il dolore evocato da esso.
Eppure in quest'ultimo anno, grazie ad eventi e persone speciali, grazie ad un equilibrio interiore agognato e ritrovato, ma soprattutto grazie al Vino ed a tutto ciò che gira intorno ad esso, sono riuscito ad arrivare sino a questo punto...il punto in cui sento forte il desiderio di voler condividere con Voi questo emozioni, sensazioni e pensieri, in merito a questa giornata.

Lo farò esternando un mio umile pensiero... che confido possa aiutarvi a comprendere a pieno quanto il Vino, nella sua essenza, nella sua capacità di dare senza pretendere, di comprendere senza discutere, possa aiutarci a vedere la vita da punti di vista differenti...



"Sono stato dentro tanti Vini!
Ho vissuto attimi di rara intensità,
conosciuto persone, luoghi, infinite storie...
ho camminato lungo la mia vita,
attraverso ricordi intrisi di malinconia
e nuovi giorni pregni di positiva energia!

Tu non c'eri...ma ti sentivo!
Nel mio calice emozioni pure,
nel mio cuore sensazioni dure.
Eri lì anche se non ti vedevo!

Il pensiero costante di Te così distante,
eppur così vicina da scorgerti riflessa
in ognuno di quei vivi cromatismi...
eppur così vicina da sentirti immensa
in ognuno di quegli inebrianti profumi...
eppur così vicina da gustarti espressa
in ognuno di quegli armonici sapori...

Viva, inebriante ed armonica eri TU!

Ero solo un bambino, ma è come...

è come se l'avessi sempre saputo...
sì...che ti avrei ritrovata in ogni mio Vino!
Il mio tempo non è più scandito da soli istanti,
ma da sorsi, sorsi densi di emozione!
Emozione che dedico a Te Mamma...
emozione che non sa più di sogni infranti,
ma di corse in riva al mare,
di sorrisi sinceri ed indimenticabili momenti!

Un'emozione che è solo grazie a Te
che io riesco a provare!
E ti prometto che pur di sentirti ancora presente,
io ogni mio Vino io continuerò a cercarti,
perché già so che è sempre lì che riuscirò a trovarti!"

...Ok...ora posso anche farmi qualche ora di pianto... e voi potete criticare la mia scelta di condividere qualcosa di così intimo e personale online... lo farei anch'io... ma vi dirò... mi sento meglio ora... è come aver superato 21 anni di blocco...forse perché è proprio così!

Ovviamente... AUGURI A TUTTE LE MAMME!

Elenco blog personale