sabato 27 giugno 2015

Lettera aperta ai miei lettori - Wineblogroll ed io sbarchiamo in TV

C'era una volta un Winelover... che iniziò a condividere i suoi assaggi, le sue impressioni e, soprattutto, le sue emozioni tramite una chiacchierata con gli amici, un post sui propri profili sociale finanche tramite il suo blog, nato come null'altro che un semplice diario di bordo nel sua navigar beato per il mare di-Vino dalle quali onde tanto Amava ed Ama tutt'ora farsi cullare.
Quella sorta di poeta mancato, di assaggiatore incallito, di eno-G-astronauta così delle emozioni drogato, ha scritto, riscritto, viaggiato, bevuto, sentito, apprezzato, discusso e se n'è persino, rare volte, lo ammetto, restato in silenzio a contemplar  il suono che fa la vita quando vibra di emozione. 

Ora, quello stesso ragazzone un po' troppo cresciuto, senza un capello... fuori posto... ha deciso di portare le sue parole, le sue idee, la sua visione dell'enosfera ed il suo folle Amore per il Vino su un mezzo ancor più potente, espressivo e diretto del Web, ovvero la TV!
Ebbene sì, volevo dirvelo giorni fa, ma ho atteso qualche giorno, in modo da poter esser più sereno e più sicuro di ogni mia decisione. Una decisione avvenuta anche sentendo alcuni di Voi e apprezzando la positività che in molti avete espresso nei confronti di questa occasione, senza alcuna invidia e dimostrando grande fiducia in me che spero davvero riuscirò a ripagare!
Ieri ho iniziato una nuova avventura, che mai e poi mai mi impedirà di scrivere qui e che, anzi, confido - in realtà ne sono certo - che mi darà spunti ancor più interessanti e quotidiani per condividere con Voi viaggi, personalità, storie e realtà tra le più interessanti e disparate in giro per l'Italia!

La mia avventura, presto verrà dichiarata anche tramite una conferenza stampa, ma intanto, ci tenevo ad anticiparvi che il sottoscritto prenderà parte in qualità di "Giudice super partes", ad un importante programma televisivo sul Vino ed ancor più sui Vignaioli ed i loro territori di appartenenza, che mirerà a portare il Vino nelle case degli italiani in maniera leggera, non convenzionale, divertente, ma allo stesso tempo concreta ed a suo modo, spero, interessante sia per il winelover più incallito che per il neofita abituato a vedere il Vino come una semplice bevanda.


Lo farò, conscio di essere stato scelto con una buona dose di fattore "C", agevolato dal fatto che grazie a tutti Voi Wineblogroll.com da tempo ormai rappresenta un punto di riferimento nel Wine blogging individuale e che quindi per la produzione è stato semplice identificare in me un elemento idoneo a completare il quartetto di giudici che comporrà questa ben assortita giuria, che se pur la stia chiamando così, almeno per quanto mi riguarda, non si porrà l'obiettivo di giudicare o criticare, bensì di comunicare, costruire e giocare! Si... sarà un gioco, un bellissimo gioco per me e spero per tutti Voi! Il team c'è, il produttore è uno di quelli con un curriculum che "la metà basta ed avanza", l'idea è divertente, ma intrigante e... beh... i concorrenti che stiamo scegliendo tramite casting partiti ieri in Friuli, ma che continueranno in altre regioni italiane nelle prossime settimane, sono già entusiasti ed entusiasmanti!

Mi vedrete su facebook, mi vedrete qui e, probabilmente tra qualche mese anche in TV... che palle, eh?!? Tanti mi chiedono se cambierò, mi dicono che sperano continuerò a scrivere... io, invece, chiedo a Voi, che mi date così tanto e che avete sempre creduto in me, pur non essendo il più grande degustatore italiano, il miglior tecnico del Vino e non vantando chissà quale titolo "eno-nobiliare" da sfoggiare a destra ed a manca, di non cambiare nei miei confronti... di continuare a leggermi, consapevoli della mia umiltà, dell'ironia che è insita in me e che mi aiuta a scacciare la negatività in così tante occasioni e la mia onestà intellettuale, che... per quanto potrà stupirvi (e magari qualcuno di Voi non ci crederà) mi porterà a vedere questa partecipazione come un piccolo contributo alla comunicazione del Vino e come un'occasione per potervi "guardare tutti negli occhi" in un colpo solo, ma non certo un modo per arricchirmi alle e sulle spalle delle Cantine (che saranno stra tutelate proprio dalla mia presenza) o condizionare il mio punto di vista e la mia filosofia dentro e tutto intorno al Vino, che mi ha portato ad ottenere la vostra fiducia e soprattutto quella di tutti i produttori che credono nelle mie emozioni, che condividono con me le proprie creazioni ed ai quali non ho mai chiesto nulla, se non un altro calice del loro Vino... 

Quella di oggi è un'anticipazione che ci tenevo a farvi, per concretizzare ciò che ho già accennato giorni fa, ma sappiate che presto vi inviterò alla conferenza stampa e ci divertiremo, tutti insieme, come sempre, perché... Wine is sharing and life is sharing too! ;)


P.S.: presto saprete chi saranno gli altri giudici, chi sarà la coach dei concorrenti e quale sarà la bellissima location del programma! Ovviamente al termini del "casting-tour" vi presenterò anche tutti i concorrenti.



F.S.R.

Elenco blog personale