martedì 27 ottobre 2015

I Wine Gadgets più assurdi del Web

Avete mai sentito parlare di Wine Gadget?

Come tutti i Wine Geek, un po' i Nerd del Vino, dedico "ogni tanto" qualche minuto del mio tempo a cercare notizie e curiosità online riguardanti la mia più grande passione. Spesso, però, mi imbatto in siti stranieri ed è facile rendersi conto di alcune peculiari differenze fra la concezione del Vino italiana e francese o comunque del vecchio continente e quella, ad esempio, americana. Di certo il nostro è un approccio più rispettoso e tradizionale, mentre quello americano, un po' come per molti altri temi, è, come dire... quanto meno originale.
Faccio questa premessa perché negli ultimi giorni mi è capitato di trovarmi di fronte ad alcuni dei wine gadgets più strani, spesso inutili, se non addirittura di cattivo gusto, che si possano trovare nel web.
Sarei ipocrita se negassi che alcuni di essi mi abbiano al quanto incuriosito e strappato una sonora risata, quindi, nella speranza di regalare un momento di leggerezza anche a voi ne condivido le immagini, confidando nella vostra ironia, in quanto alcune sono davvero di cattivo gusto!
wine gadget
L'Air Cork non è altro che un palloncino da gonfiare all'interno della bottiglia per creare una sorta di vuoto, ma dico io... non saranno un po' meno invasivi i classici tappi "VacuVin"? Un palloncino di plastica a contatto col Vino, oltre ad incidere su aromi e sapori mi sembra proprio di una tristezza infinita, ma de gustibus..!
cavatappi elettrico
Questo "comodissimo" cavatappi sembra essere disponibile anche in Italia, ma fonti certe asseriscono che non vada proprio per la maggiore! Simpatico è simpatico, ma dai... nun se po' proprio vedé!
Va bene, bere troppo fa male, ma arrivare ai misurini da laboratorio chimico mi sembra eccessivo!
Magari però, con alcuni Vini "da laboratorio" non stonerebbero poi così tanto! :-p
Ovvio, suvvia... chi di voi non ha mai sognato un portacalice da attaccare in bagno proprio di fianco al portarotolo della cartaigienica? Magari non è il posto più adatto in cui inebriarsi degli aromi del Vino in questione, ma viva la comodità!
Ecco, se volevano rendere complicata la cosa più facile e naturale del mondo, ovvero bersi un sacrosanto calice di Vino, con questa roba ce l'hanno fatta! Due calici uniti da una serpentina in cui scorre lo stesso Vino, da bere congiuntamente, all'unisono, con invito alla deglutizione senza residui! Per intenderci, evitare di farlo con chi, come un mio caro amico lascia che il 10% del Vino che sorseggia ritorni nel calice! Che schifo! Avete ragione!
Il Wine Rack, una sorta di tasca nascosta nella quale mettere del Vino da "ciucciarsi" comodamente mentre si fa jogging o durante un evento sportivo! Non vi bastava il classico cappellino con le lattine di birra e le due cannucce?!?
wine condom
Se pensavate che il Wine Rack fosse la cosa più assurda e di cattivo gusto che aveste mai visto, state tranquilli, non c'è mai limite al peggio e questo "Wine Condom" lo dimostra!
Un vero e proprio preservativo per il Vino, che funge da tappo e, leggo, si gonfia con la normale "respirazione" del Vino stesso.
Fino ad ora il peggiore in assoluto, ma qualcosa mi dice che gli amici americani abbiano ancora in serbo wine gadgets ancora più assurdi!

C'è da dire che se se voleste fare un regalo originale, scherzoso ed ironico ad un amico Wine Geek, queste sono tutte idee davvero... beh, costose, se pensate alle spese di spedizione ed alle varie tasse! Quindi optate per una bottiglia di Vino, anzi due! Molto molto meglio! ;-)

F.S.R.
#WineIsSharing

Elenco blog personale