vino click

giovedì 5 dicembre 2019

Regali di Natale a tema vino 2019

Sono molti gli appassionati e gli addetti ai lavori che, a ridosso delle feste, mi chiedono sui social dei consigli sui regali di Natale a tema vino da acquistare e donare ad amici winelovers e, anche quest'anno, ho deciso di condividere con voi qualche dritta.
Se la prima cosa che vi viene in mente quando dovete fare un regalo ad un amante del vino è una buona bottiglia, è pur vero che regalare un vino a chi ha profonda conoscenza dell'argomento potrebbe risultare un'arma a doppio taglio, in quanto sarà più facile incorrere in un errore, fermo restando che il vino buono sarà sempre benaccetto.
Esistono, però, molti regali a tema vino, ideali per winelovers, sommelier, vignaioli o magari per qualcuno che vogliamo "iniziare" a questa meravigliosa e contagiosa passione e io ho deciso di selezionarne alcuni per voi attraverso la possibilità e il privilegio che ho di testare alcuni prodotti che di certo non necessitano di essere promossi ma anche, semplicemente, cercando sul web idee originali che possano stupire senza scadere nella scontatezza (vedi i classici set da sommelier con cavatappi, termometro e salvagoccia!). 
regalo di natale vino

Questo articolo è volutamente frivolo, ma può essere d'aiuto a tutti coloro che ogni anno mi chiedono delle dritte sull'argomento "regalo per amanti del vino".


Ecco qualche idea regalo a tema vino per il questo Natale:
coravin
Coravin: parliamo del dispositivo che ormai tutti conosciamo, che consente di versare il vino dalla bottiglia senza rimuovere il tappo, preservandone, quindi, il contenuto dall'ossidazione. Grazie al Coravin si può versare qualsiasi vino, in qualsiasi quantità, quando si vuole senza doversi preoccupare di dover terminare il contenuto di un'intera bottiglia o ancor peggio di doverla buttare perché ossidata. Il Coravin funziona tramite un sottilissimo ago (ne esistono 3 diverse misure) che viene inserito all'interno del tappo in sughero; viene successivamente premuto un apposito tasto che inietta un gas inerte (l'Argon) nella bottiglia ancora sigillata; il vino, grazie alla pressione, scorre attraverso l’ago permettendo così la mescita. In questo modo l’ossigeno non viene mai a contatto con il vino. il piccolo foro sul tappo si richiude spontaneamente in poco tempo grazie alle caratteristiche naturali del sughero. Una volta estratto l'ago e rimosso il Coravin, la bottiglia potrà tornare a riposare in cantina per diversi mesi (io personalmente ne ho testato l'affidabilità fino a 15 mesi, ma dipende molto dalla quantità di vino rimasta nella bottiglia e dalla qualità dei tappi). La novità di quest'anno è il Coravin Model One Black, realizzato per permettere a tutti di possedere un Coravin e di iniziare a famigliarizzare con lo strumento che ha letteralmente rivoluzionato la mescita del vino nel mondo. Un design moderno, una grande ergonomicità e un prezzo più abbordabile lo rendono un regalo perfetto sia per i professionisti del settore (le performance sono paragonabili a quelle dei modelli superiori) che agli appassionati per un uso casalingo.
Cavatappi classici: se volete stupire con classe, eleganza e qualità assoluta non c'è altro modo che rivolgersi al luogo simbolo della produzione di coltelli e cavatappi (che non me ne vogliano i nostri grandi artigiani di Maniago), ovvero Thiers (in pochi sanno che Laguiole non è un marchio di coltelli ma un nome di villaggio che ha dato il nome a una forma di coltello con un manico curvo e ornato con una piccola ape. L'80% dei Laguioles prodotti in Francia sono prodotti a Thiers da secoli).
In particolare vi consiglio Cavatappi a leva ed a doppia leva: probabilmente i più comuni (dopo il classico cavatappi a T spauracchio dei sommelier, ma presente per anni in ogni cassetto di ogni singola cucina italiana e non solo) ed i più democratici, in quanto vantano una buona affidabilità e duttilità ed anche se necessitano di un minimo di destrezza ed esperienza, non sono affatto difficili da utilizzare. Sicuramente quello a doppia leva, che riduce ancor più lo sforzo, è ad oggi il più apprezzato dai Sommelier e dai camerieri (tanto che gli inglesi e gli americani lo chiamano “l'amico del cameriere -> “the waiter's friend).  I migliori? Io ho avuto modo di testarne alcuni e per quest'anno ho deciso di regalarmi due cavatappi dClaude Dozorme, fatti a Thiers. Si tratta di due modelli della linea Clos Laguiole: il primo, più moderno, Clos Laguiole con manico in carbonio e, il secondo, più tradizionale Le Thiers con manico in legno di betulla.
cavatappi regalo
Cavatappi alternativi: dato che il classico cavatappi a leva è uno dei regali a tema vino più inflazionati e che ogni winelover ne ha solitamente almeno una dozzina sparsi fra casa e tasche della giacca, il mio consiglio è di regalare dei catavappi o apribottiglie che in pochi hanno. Parlo del cavatappi a lame o bilame (è possibile trovarne una versione avanzata con il verme incorporato) utilissimo per tappi vecchi che rischiereste di rompere con altri modelli di cavatappi e dei cavatappi ad aria o ad ago, che immettendo aria nella bottiglia creano una pressione interna tale da far uscire il tappo in maniera integra ed autonoma. Esistono anche cavatappi elettrici che, a mio parere, sono eccessivi, ma se volete fare un regalo moderno, d'impatto a qualche neo-winelover può anche starci! Last but not least il RePop, un apribottiglie bilama ecosostenibile prodotto in Italia e personalizzabile che potrete trovare qui: www.repop.it.
calici zalto prezzo
Calici: per un Sommelier, un winelover o un addetto ai lavori quello con il vino è un rapporto particolare, unico, intimo. Per agevolare questo rapporto, quasi fino a non interporre più la sensazione di un mezzo di vetro fra chi assaggia e il vino stesso, oggi esistono dei calici dalla finezza estrema, eleganti e performanti, seppur molto costosi. Parlo degli, ormai mitici, Zalto, nati dalla sapienza dei mastri vetrai austriaci e in grado di farvi vivere un'esperienza di degustazione fuori dal comune. Si tratta di bicchieri soffiati a bocca a partire dal migliore cristallo senza piombo. Potete leggere la storia della famiglia Zalto e dei loro calici qui:https://www.wineblogroll.com/zalto. Se dovete regalare un solo calice vi consiglio lo Zalto Universal, il modello più versatile e perfomante con tutte le tipologie di vino. Se volete abbinare all'Universal un modello più ampio e, magari, più adatto ai rossi il Burgundy è in assoluto il calice che preferisco. (Io li acquisto qui da anni ormai: https://it.zaltify.com). Se volete riferirvi ad aziende italiane io da anni uso per le mie degustazioni i calici VDglass e la nuova linea Skyline coniuga design e performance come poche altre in Italia.
calici vino personalizzati
Calici personalizzati: sempre restando in tema calici online troverete tante idee regalo dedicate ai calici con incisioni personalizzate e dovrete solo scegliere fra una personalizzazione fatta a mano, quindi di un artista che inciderà sul vetro immagini e/o scritte artigianalmente, o incisioni laser industriali, più adatte ad esempio in caso di grandi numeri e di loghi aziendali. E' sicuramente un bel pensiero per un amante del Vino.
wine shop dedicawine
Una selezione di vini ad hoc: c'è chi pensa che regalare vino ad un winelover, ancor più se molto esperto, sia un rischio da evitare, ma non è affatto così! Noi amanti del vino siamo pieni di gadgets, libri e strumenti "enoici" quindi il rischio di regalarci qualcosa che già abbiamo è di sicuro maggiore che nel donarci un paio di bottiglie di vino! Inoltre, il vino... si sà... è fatto per essere bevuto e non esistono "doppioni"! Anche referenze già assaggiate non pregiudicheranno il riassaggio. L'acquisto potrà essere fatto in una classica enoteca o comodamente da casa, tramite il sempre più affidabile e fornito mondo dei wine shop online. Nel corso degli anni vi ho consigliato molte enoteche online e oggi vi suggerisco di provare www.winemust.com per i vini italiani e www.vinatis.it per i vini francesi.

tappi personalizzati
Tappi personalizzati: qualche anno fa il mio caro amico Enrico Galantini mi fece scoprire i tappi personalizzati e subito gli chiesi di crearmene uno. Da quel giorno non passa evento in cui non gli chieda la possibilità di avere un tappo personalizzato da utilizzare come biglietto da visita o come portachiave. Credo potrebbe essere anche un'idea divertente e originale da regalare ai vostri amici winelovers. Per farlo vi consiglio di contattare direttamente Enrico alla mail: enricogalantini.acit@amorim.com.
libri sul vino
Libri sul Vino: per quanto io stesso rappresenti la categoria degli eno-scribacchini online, il libro ha e avrà sempre il suo fascino. Per gli appassionati e gli addetti ai lavori ricevere un libro sul vino sarà, sicuramente, cosa gradita. Il mio consiglio è di andare su amazon o su vere e proprie librerie online come ibs.it e scegliere le pubblicazioni che riterrete più adatte al destinatario del vostro presente. In attesa dell'uscita del mio umile libro vi consiglio il Manifesto del vino contemporaneo scritto da Fabio Cagnetti.
cantinette frigo vino
Cantinette vino e Cantinette frigo: si presume che ogni appassionato abbia bottiglie di vino da conservare, di conseguenza necessiterà di una cantinetta in legno o altro materiale in cui riporre i propri amati vini e (in caso abbiate una maggior disponibilità economica per il vostro regalo), magari, di una cantinetta frigo dove tenere le referenze alla giusta temperatura di conservazione e/o di servizio. Per quanto concerne la cantinetta portabottiglie ne esistono di semplicissime in legno, metallo o muratura, fino ad arrivare a veri e propri elementi di arredo e di design.
sideways
Visita in cantina con degustazione: il regalo più utile ed emozionale, a mio modo di vedere, resta sempre la visita in cantina con degustazione. Ormai è semplice trovare pacchetti "viaggio" online ma il mio consiglio è quello di riferirsi direttamente alle singole cantine chiedendo la possibilità di realizzare un buono che il destinatario del regalo potrà stampare e utilizzare quando vorrà per la sua visita in cantina con degustazione vini.

Se tra questi non doveste trovare nulla di interessante, non vi resta che sbirciare su amazon.it e scrivere "VINO" nella casella di ricerca: troverete una valanga di gadgets enoici, di libri, manuali, cavatappi, areatori, decanter, cantinette e chi più ne ha più ne metta. Un regalino utilissimo e poco costoso è il Vucuvin (pompetta + tappi sottovuoto) che trovate qui: www.amazon.it/Vacu-Vin-Pompa-Salvavino.

Buona ricerca e buone feste! 😉🎅🎄🍷

F.S.R.

#WineIsSharing

Newsletter

Benchmark Email
Servizi Email di Benchmark

Elenco blog personale