vino click

mercoledì 22 luglio 2020

Un gradito riconoscimento per me dai Cembrani D.O.C. a Baiti En Festa

Ci sono territori dai quali non riesco a stare lontano per troppo tempo; territori per i quali nutro un trasporto viscerale dovuto a connubi estremi fra vocazione e bellezza, integrità e rispetto, natura e uomo. Tra questi territori ce n'è uno di cui ho parlato e scritto molto negli ultimi anni, dedicando particolare attenzione all'unicità dei suoi vigneti: la Val di Cembra.
E' per questo che mi riempie di orgoglio e di gioia condividere con voi un riconoscimento che spero di essermi guadagnato sul campo e in "campo".
Vi invito a leggere il comunicato stampa del consorzio dei Cembrani D.O.C. per saperne di più:
val di cembra saverio russo

"Dopo otto anni di attività del Consorzio, i soci Cembrani D.O.C. intendono ringraziare chi ha collaborato alla divulgazione del progetto di valorizzazione della Valle di Cembra intrapreso con passione e affezione. 
Nel corso degli anni hanno avuto il piacere di incontrare e ospitare numerosi giornalisti, blogger e influencer che con costanza e dedizione hanno comunicato poi la Valle di Cembra, i suoi vigneti terrazzati, i vini di montagna che generano e le rispettive peculiarità di mineralità, sapidità, aromaticità e freschezza.
Per il 2020, in occasione dei Baiti En Festa previsti per il 1° agosto (qui il programma completo: www.visitpinecembra.it), organizzeranno per la sera precedente una piccola cerimonia privata di ringraziamento con le autorità della vallata per insignire del titolo di “D.O.C.”, ovvero Di Origine Cembrana, un rappresentante per ogni categoria di comunicatore incontrata.
Protagonisti della serata saranno Francesco Saverio Russo, blogger di wineblogroll.com e uomo di vigna, Simone Roveda, celebre instagrammer e comunicatore internazionale winerylovers, e la giornalista Stefania Leo, di Sky Tg24, Agrodolce e numerose altre testate del mondo slow food e style.
Un modo semplice per esprimere una genuina riconoscenza per aver contribuito alla crescita della percezione del valore del territorio della Val di Cembra e farli sentire ancor più parte della nostra comunità."

Da par mio non posso che ringrazia i Cembrani D.O.C. e la loro porta voce Mara Lona per aver pensato a me come riferimento per quanto concerne il racconto delle vigne e dei vignaioli di questo meraviglioso e vocatissimo areale trentino.
baiti in festa
Vi aspetto in Val di Cembra per vivere insieme questa manifestazione all'insegna degli ottimi vini cembrani e delle eccellenze gastronomiche del territorio.

F.S.R.
#WineIsSharing

Elenco blog personale